Nato il 9 marzo 1966 a Douala, Jean-Claude Mbwentchou è il ministro per lo Sviluppo Urbano e il Patrimonio Abitativo del Camerun.

Ingegnere con una specializzazione in ingegneria civile, Mbwentchou ha conseguito un Master in Pianificazione Urbana.

Durante la sua carriera è stato coordinatore nazionale del Programma di Urban Governance (UGP 2005-2011), Focal Point UN-HABITAT in Camerun dal 2010 al 2011, oltre ad aver ricoperto varie cariche nell’Amministrazione locale e nazionale camerunese.

Negli anni ha anche guidato il programma internazionale di miglioramento degli slum (PPAB), contribuendo all’attuazione di progetti di miglioramento degli insediamenti informali presenti in numerose città delCamerun.