Vicedirettore del Centro di Sviluppo OCSE (DEV)

Federico Bonaglia partecipa a definire le direzioni strategiche e l’attuazione del Programma di Lavoro del Centro Sviluppo, assicurando che l’analisi e il consiglio dell’Osservatorio continuino ad essere all’avanguardia del pensiero politico e producano risultati.

Laureatosi in economia e scienze sociali alla Bocconi di Milano, in qualità di economista del Centro per lo sviluppo dell’OCSE (Parigi) si occupa in particolare delle conseguenze economiche e istituzionali della globalizzazione nei paesi in via di sviluppo. Le sue ricerche si sono concentrate sulle riforme strutturali in Africa, sullo sviluppo del settore privato in Asia e sulla corruzione. Nei suoi saggi Globalizzazione e sviluppo e La cooperazione internazionale allo sviluppo confronta i paesi del nord e dell sud del mondo e come collaborano per ridurre il disagio economico di questi ultimi e per assicurare i diritti umani alle popolazioni.

Bonaglia ha guidato la divisione di dialogo politico del Centro. In questa carica, è stato responsabile del rafforzamento dell’impegno del Centro Sviluppo con i governi e gli attori non statali, per aumentare il suo impatto sul processo decisionale e rappresentare l’OCSE nel Gruppo di lavoro per lo sviluppo del G20.

I suoi interessi di ricerca si concentrano sul commercio internazionale e sugli investimenti, sulle riforme strutturali, sullo sviluppo del settore privato e sull’agricoltura.